19/05/08

Umano, troppo umano.




Scampia fa paura. Le vele. I caseggiati sotto controllo come fortezze.
Fanno paura i morti ammazzati come se niente fosse.
Fa paura vederlo.
E sapere che è tutto vero.
Che è così.
Mi sembra ieri quando Roberto mi raccontava dei ragazzini mandati in giro a trafficare, coi giubbotti antiproiettili.
Quando mi diceva “la cosa più impressionante dei morti sono le mani: ce le hanno sempre bucate, perché il loro primo istinto quando vedono la pistola è quello di proteggersi”.

Mi ricordo quando si scherzava e mi diceva “ti porto a fare il Camorra tour, a vedere le ville sequestrate dei boss”
E c’è nel film la villa di Sandokan, quella che mi ha descritto un sacco di volte.
Quella uguale al film di Scarface.


In questo film c’è Napoli, e l’Italia che da questo spiraglio di settentrione non si vede.
E non si immagina.

Andate a vedere Gomorra.

C’è un’Italia che non sappiamo.

8 commenti:

HenryT ha detto...

Vero!
Film assolutamente da vedere.
Io, che ho letto il libro, che penso a Roberto Saviano con angoscia quando penso alla minacce che ha ricevuto, lo sentivo come un dovere quello d'andare al cinema!
Gommorra è un FILM strano: faccio molta fatica ad essere obbiettivo perché sono stato troppo coinvolto dal libro quando lo stavo leggendo e quindi non so dire quali sensazioni il film possa dare a chi non ha letto il libo. Voglio dire... io, che ho letto il libro, ho vissuto settimane in trepida attesa del FILM, ma... dubito che chi non ha letto il libro vada a comprarlo dopo aver visto il FILM.
Gommorra (il FILM) va visto ma... il film non è il libro! In genere nessun FILM eguaglia lo splendore del libro ma qui è diverso: bisogna leggere il Libro! Il film, sena aver letto il libro, rischia di essere visto come "esagerato". E' difficile, duro accettare che quello che si vede sia tutto vero.
Ma è così: è tutto vero! Ma se non ci credi... non lo vedi!

Lillo ha detto...

Film visto. Duro ed efficace, pesante ma da far vedere a tutta la classe dirigente di questo paese (ammesso che ne abbiamo una) ed a tutti i bambini delle elementari e delle medie.
Solidarietà a Saviano.

G_ ha detto...

...qualsiasi cosa si dica, parliamo sempre e solo di parole...

G_

Henry Thomas ha detto...

Son molto dispiaciuto che questo post abbia ricevuto così pochi commenti.
Il primo della lista sono ancora io.
E poi, il commento di G: "solo parole"!?!!??
Cosa intendi con "solo parole"?
Se intendi quello che s'intende comunemente beh... sei un IDIOTA!
Certo... GOMORRA non è certo il film d'andare a vedere per divertirsi.
Nonostante mi sia piaciuto molto non posso dire che il film renda giustizia al libro: a mio avviso si poteva fare qualcosa di molto più "audace": il film, non vale la metà di quanto vale il libro.
Ma questa è la mia opinione.
Il FILM comunque è, e resta, un pugno nello stomaco e non riesci a credere che sia tutto vero!
Ma è così!
Purtroppo, devo ripetere quanto detto sopra: dubito molto che chi non ha letto il libro sia invogliato a farlo dalla visione del FILM ma... leggete GOMORRA.
L'Italia vi sembrerà molto, ma molto diversa! E l'amerete di più, e capirete perché a volte l'Italia vi sembra tanto strana: l'Italia è stata e continua ad essere STUPRATA!

Approfitto per salutare Valentina.
C I A O!
HT.

Anonimo ha detto...

una chicca per te: un giudizio di Afef in Tronchetti Provera sul film "Gomorra"

http://magazine.libero.it/speciali/sp301/pg1.phtml

Valentina Maran ha detto...

Per anonimo:
ho visto. Che vergogna!
L'unica cosa che mi viene da dire ad Afef è "ma vai a fare i pompini a Tronchetti Provera, almeno quella bocca la tieni occupata e non dici cazzate!"

Angra ha detto...

e non si è visto tutto, diciamo che il film è stato molto ripulito dalla vera realtà, lo dice uno che ci vive lì.

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Archivio blog