13/10/08

4 commenti:

Marcello ha detto...

Davvero un genio... Io non capisco niente di comunicazione ma non ci vuole un esperto per capire che ha preso bella cantonata(voglio essere educato) Ma come si fa aparalre di idea della madonna? Ok, che sia stato un gesto di un impatto comunicativo enorme lo capisce pure il mio nipotino di tre anni ma il signor Vincenzo Gitto dovrebbe avere la decenza di chiedere scusa pubblicamente e magari di cambiare mestiere,

olocausto random ha detto...

il tipo e' chiaramente un genio del crimine, ma ha ragione: la trovata del governo con le torri gemelle e' servita per rincoglionire la gente con un po' di slogan e convincerla della bonta' di una guerra. dire che non e' costato nulla agli usa e' un azzardo, ma tutto quel che hanno spesso per preparare questa cosa e' ritornato negli anni successivi (non lo scopro mica io che le guerre servono alle economie mondiali). ripeto: il tipo chiaramente e' un geniaccio, ma con un po' d'elasticita' e soprattutto senza patetismi da libro di susanna tamaro il "ragionamento" fila (e non penso che debba chiedere scusa ne' cambiare mestiere, 'ste stronzate non mi scandalizzano ne' mi toccano -e non dovrebbero urtare la sensibilita' di nessuno, tra l'altro).

Doge ha detto...

Non è che stiamo confondendo i crimini verso l'umanità con le "idee della madonna"?
Pubblicitari vi aspetta un bel futuro con questa recessione che sta bussando alle porte, possiamo però sempre buttare un missile nucleare su Parigi, farlo passare per un meteorite e rivendere ettari di terreno per rilanciare l'edilizia e l'economia. Naturalmente io voglio il 3% per l'idea che vi sto dando.

pino s. ha detto...

questa è la dimostrazione che il tipo è arrivato dove è adesso grazie a spinte e conoscenze varie. perché se fosse lì per il suo genio non sparerebbe simili cazzate. poi basta sentirlo parlare: hai ragione, è soporifero, e ha una povertà lessicale incredibile (idea della madonna, casino lì...). la dimostrazione che in italia la comunicazione è sottozero, a causa sopratutto di gente così

Archivio blog